My Mizra Blog


Lascia un commento

Autunno

Il tempo degli ultimi giorni ha sottolineato senza alcuna pietà che siamo ormai in autunno. I rughi sono alloggiati in salotto da un paio di settimane e ieri sera ho riacceso il caminetto… sì, è veramente autunno!

Stasera a letto presto e domani scorta di legna per affrontare il prossimo diluvio previsto a partire da venerdì!

Autunno vuol anche dire che l’inverno sta arrivando e se qualcuno si desse una mossa il sottoscritto nonchè molti altri lettori avrebbe tra le mani qualcosa con cui affrontare le serate fredde ed umide!

Annunci


1 Commento

1984

Ieri, rientrando dalla Versilia in trano, ho finito di leggere “1984” di Orwell. Seppur tardi alla fine sono riuscito a depennare questo titolo dalla lista dei libri da leggere e devo dire che è giustamente considerato un classico della letteratura.

Già dalle prime pagine mi sono reso conto che non mi avrebbe lasciato indifferente, troppo spesso le pagine creavano inquietanti parallelismi col presente, la descrizione dei ministeri della Verità, della Pace, dell’Amore e dell’Abbondanza che si stagliano su una Londra ingrigita e decadente è stata sufficiente a convincermi a riporre il libro per qualche giorno onde evitare di associarvi indelebilmente le viscide immagini della nostra politica rovinandomi la lettura.

Non so in che condizioni sia la letteratura del Novecento nella scuola italiana ma mi auguro che qualche professore riesca ad infilare la lettura di “1984” nel programma.


Lascia un commento

Belgio, Chiesa e pedofilia: aggiornamenti

Riassunto delle puntate precedenti: in Belgio il vescovo di Bruges Roger Vangheluwe ha ammesso ripetuti abusi nei confronti del nipote minorenne. Le indagini delle autorità sono culminate con la perquisizione della sede dell’arcivescovado di Burges, il sequestro di documenti e computer, l’interrogatorio di vari prelati nonchè del card.  Godfried Danneels. Mentre in Belgio si faceva rispettare la legge e polizia e magistratura facevano il loro dovere, in Italia si è scatenata l’indignazione di Vaticano&C. per l’atto di “lesa maestà”.

Il tempo passa, l’italico benpensante è attratto dal nuovo tormentone della settimana (Gheddafi e la sua opera di proselitismo a favore di procaci fanciulle nostrane) e resta col vago ricordo che in Belgio orrendi poliziotti e perfidi giudici  hanno dissacrato tombe, torturato preti, stuprato suore, bruciato chiese, etc. etc.

Solo che in Belgio le indagini proseguono e la settimana scorsa la stampa riesce a mette le mani sulle registrazioni del cardinale  Danneels intento a convincere la vittima degli stupri a tacere. Il cardinale aveva dichiarato di non aveva mai cercato di insabbiare nulla quindi l’essere platealmente sbugiardato dalla stampa lo ha irritato parecchio, pare che la consideri “diffamazione” 😉

Nel frattempo veniamo a sapere che il vescovo stupratore Vangheluwe non sarà perseguito dalla Chiesa (Toh? Chi l’avrebbe mai detto!) in quanto godrà della prescrizione.

Nota: come previsto, il famoso “giro di vite sulla pedofilia” trattato in un recente post non conta una cippa!

Vignetta di Pierre Kroll


1 Commento

Agosto, Feng Shui e strane ricorrenze

Su Facebook, piaga mondiale di questo inizio secolo, sta girando l’ennesima bufala/catena di S.Antonio e questa volta l’argomento è una fantomatica ricorrenza del mese di Agosto con 5 domeniche, 5 lunedì e 5 martedì che, udite udite, capita ogni 823 anni e, secondo il Feng Shui, porta molta fortuna… specialmente se diffondi la notizia a tutti quelli che conosci intasando le pagine di Facebook, le caselle di posta elettronica e, in generale, importunando il prossimo.
Ricorrenza incredibile, vedo? 823 anni non sono poi tanti, passano in un baleno! Infatti l’ultimo mese di agosto con 5 domeniche, 5 lunedì e 5 martedì è stato nel 2004 mentre i prossimi saranno nel 2021, 2027, 2032, 2038, 2049, etc. etc.
Lo so, sono pedante e pignolo 😉